Lumen - Ben Pastor

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Lumen

Cracovia, autunno 1939, durante i primi mesi dell’occupazione nazista. Acquattato nel chiostro di Nostra Signora delle Sette Pene, un misterioso assassino spezza la vita di Maria Kazimierza, madre superiora dello stesso convento.
L’omicidio della badessa suscita un grave imbarazzo sia nelle autorità tedesche che nel clero polacco. Madre Kazimierza, infatti, era molto di più di una semplice suora: aveva ricevuto le stimmate e dato prova di una miracolosa capacità profetica, al punto da guadagnarsi la venerazione spontanea del popolo.
Per sciogliere l’enigma di un crimine che sfiora il sacrilegio – senza contare le ripercussioni diplomatiche tra la Chiesa cattolica e il Terzo Reich – ecco costituirsi una coppia investigativa assai poco ortodossa: il capitano Martin Bora (soldato-detective in forza alla Wehrmacht
, già volontario nel conflitto civile spagnolo, ligio al dovere e alla Patria ma sempre più turbato dalle efferatezze degli occupanti nazisti) e padre John Malecki, un sacerdote statunitense di origine polacca alle dipendenze dirette del Vaticano. Unico indizio da cui partire per risolvere il caso Kazimierza, un’ambigua profezia della vittima con al centro la parola latina Lumen…

Italia

Ciclo di Martin Bora

Dati edizione       

 
 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu